SEO e SEM non sono morte. C’è qualcuno che le ammazza e poi dice che è stato un suicidio.

22 Gen

ImmagineSono anni ormai che su Internet, consultando blog e guide di colleghi ed esperti del settore, intercettiamo un numero non poco considerevole di post dedicati al Web Marketing, in particolar modo a SEO e SEM. Tutti questi articoli sono orientati alla risposta ad un’unica domanda: la SEO è morta? L’Article Marketing è morto?

Come per ogni cosa, ci si trova ovviamente di fronte a pareri più che contrastanti. Tuttavia, i più, protendono per il si. La SEO e la SEM sono morte. Spesso queste teorie sono accompagnate da un’analisi dell’attuale contesto socioculturale, economico e dei mezzi, a volte anche molto interessanti.

Tuttavia, la mia posizione, come quella di tutto il nostro team è in antitesi con queste teorie di ormai defunte tecniche per l’ottimizzazione ed il posizionamento sui motori di ricerca. Infatti… continuiamo a farlo ed a proporlo ai nostri clienti. Ciò che ci spinge a perseguire questa strada, con continui aggiornamenti e confronti, sono naturalmente i risultati ottenuti.

Primo tra tutti il caso del nostro stesso sito www.professionewebdsign.com. Professione Web Design nasce ufficialmente ad Ottobre. Prima di iniziare a “lanciare” il nostro sito abbiamo ovviamente analizzato la concorrenza locale, studiatone i movimenti, annotatone le posizioni sui motori di ricerca e con quali keywords erano state raggiunte.

Dopo meno di tre mesi… lavorando sulle keywords di nostro interesse eravamo in prima pagina su tutti i motori… raggiungendo e scavalcando i principali concorrenti. Non è un caso o una coincidenza che ciò sia avvenuto dopo una SEO fatta bene ed un’accurata campagna di article marketing.

Ugualmente, anzi, forse in maniera più eclatante, è accaduto con www.crotonenotte.it che solo con la SEO e l’inizio di una buona campagna stampa, aveva già raggiunto la prima pagina con le chiavi di ricerca sulle quali avevamo puntato. Potrei indicarvi altri casi… ma in sostanza ciò avviene con tutti i siti che sinora abbiamo seguito.

A questo punto vi starete chiedendo… e quindi?

Quindi questi casi testimoniano che non solo SEO e SEM non sono morte ma sono attività assolutamente imprescindibili per chi desidera ottenere dei risultati onesti e soprattutto duraturi oltre che veloci.

Ciò che a parer mio sfugge dall’analisi di questi “strumenti” è che spesso vengono considerati come meri strumenti tecnici, solo “utilizzati” e non “pensati” dall’uomo. Gli strumenti per l’analisi dei siti, delle keywords, i programmi per pubblicare comunicati stampa e articoli promozionali su 200 o 500 siti, sono dannosi. Sono questi che decretano la morte della SEO e della SEM e la conseguente non riuscita di un sito web.

Il SEO siamo noi, il SEM siamo noi. Bisogna studiare, cercare, pensare, analizzare.

Studiare l’azienda cliente, i suoi obiettivi, cercare il modo per farglieli raggiungere, pensare ai mezzi, analizzare la concorrenza e trovare keywords giuste, ragionate, utili.

Bisogna scrivere gli articoli a mano, pensarli e strutturarli in ottica SEO per renderli efficaci. Bisogna studiare i movimenti di Google e le richieste dei suoi algoritmi. Adeguandosi ad essi e rispettandone le regole. Cercare press e directory di qualità e non pubblicare in ogni dove.

Per farlo ci vuole tempo, capacità intellettuale e soprattutto voglia. SEO e SEM non sono morte… solo non si può pretendere che i programmi e gli strumenti automatizzati facciano tutto per noi… come lo facciamo noi.

Annunci

Eventi e locali a Crotone? Crotonenotte.it… la tua guida online

16 Dic

Crotone Notte è un portale interamente dedicato alla vita notturna di Crotone. Locali, eventi, e dal 2014 anche dove dormire!Image

Il progetto è stato lanciato da pochissimo e sta già riscuotendo i primi successi. E’ un progetto giovane che nasce da un team di ragazzi di questa città. Cliccando su crotonenotte.it potrete cercare e trovare tutte le informazioni e le alternative su come trascorrere le vostre serate. Dall’andare a prender un caffè al concedersi un’ottima cena in compagnia, dalle serate a tema agli eventi speciali.

Potrete condividere le vostre impressioni, opinioni e foto sulla Pagina Facebook collegata al portale e segnalare altri eventi o locali! Lo scopo di Crotone Notte non è solo quello di informare gli utenti su cosa c’è da fare e quando. É soprattutto quello di creare un’interazione tra utenti e tra questi ed i locali.

Presto arriveranno delle straordinarie novità… nuovi eventi, organizzati proprio dallo staff di Crotone Notte con i locali che hanno aderito all’iniziativa, nuove categorie e “nuove tecnologie”!

Crotone Notte è un servizio facile da consultare e costantemente aggiornato sulle news e gli eventi della vita notturna di Crotone. Se poi vuoi saperne di più su un locale in particolare, visita i profili e le gallerie fotografiche!

Il nostro team è sempre a vostra disposizione e vi aspetta su crotonenotte.it 

Arriva Crotonenotte.it. La tua guida ai locali e agli eventi di Crotone

3 Dic

Vorreste degustare un thè particolare o tuffarvi in una fantastica cioccolata? Concedervi aperitivo diverso dal solito o passare le vostre serate con amici in un nuovo ristorante? Quello che vi serve è crotonenotte.it. Qui troverete tutte le informazioni per scegliere dove trascorrere le notti crotonesi più cool!

Crotone Notte è un progetto giovane che nasce da un team di ragazzi di questa città. Non vuole sostituirsi ad una comunità virtuale ma vuole essere una guida ai locali di Crotone pratica, veloce e soprattutto mobile!

Bar, ristoranti, pizzerie e pub… su crotonenotte.it troverete i locali della città di Crotone organizzati per interesse e divisi in quattro categorie: Caffè, Aperitivi, Cena e Dopocena. Potrete reperire tutte le informazioni e le alternative su come trascorrere le vostre serate. Dall’andare a prender un caffè al concedersi un’ottima cena in compagnia, dalle serate a tema agli eventi speciali. Potrete scoprire dove organizzare un addio al nubilato oppure il locale con la sala perfetta per festeggiare i 18 anni.

Ma non solo… se state cercando un Dj o Performers in generale (artisti, cantanti etc…) su Crotone notte è presente una sezione dedicata tutta dedicata a loro per metterli in contatto direttamente con i gestori dei locali o i singoli utenti.

1466264_10151669652437504_1405541877_n

Crotone Notte è un servizio giovane, facile da consultare e costantemente aggiornato sulle news e gli eventi della vita notturna di Crotone. Se poi vuoi saperne di più su un locale in particolare, visita i profili e le gallerie fotografiche! Lo scopo di Crotone Notte non è solo quello di informare gli utenti su cosa c’è da fare e quando. É soprattutto quello di creare un’interazione tra utenti e tra questi ed i locali.

Sulla pagina Facebook di Crotone Notte potrete infatti postare le vostre esperienze nei locali, foto, recensioni e suggerimenti!

Il nostro team è sempre a vostra disposizione e vi aspetta su crotonenotte.it 

Knuster presenta la nuova collezione nata dal connubio con Robert Kaufman!

25 Nov

La Knuster Clothing Company presenta la sua nuova, nuovissima collezione per questo autunno inverno. Una collezione eclettica e particolare, decisamente in pieno stile Knuster.

Linee semplici, pulite, che vestono alla perfezione ed adatte alla vita di tutti i giorni. E poi, l’esplosione di colore tipico dello street style Knuster.

Una collezione quella di questo autunno inverno che Knuster ci presenta come speciale. Già perché nasce con la collaborazione della Robert Kaufman Company. Questa casa produttrice americana è da sempre specializzata nella produzione, stampa e lavorazione del tessuto. Originalità, cura dei dettagli, ricercatezza ed innovazione sono i suoi tratti distintivi. Pare dunque essere il partner perfetto per Knuster che ci propone in questa nuova collezione dei favolosi capi patchwork.

Questa parte della collezione prende il nome di ap ed è appunto basata sull’applicazione di tessuto su tessuto, 100% cotone patchwork disegnato dall’americano Robert Kaufman. Felpe coloratissime che vanno dal giallo al marrone, dal verde al rosso, stampe allegre e giocose adatte ad un pubblico adolescente per tutti i giorni ma anche ai più grandi nei momenti dedicati al tempo libero o a chi non rinuncia mai al suo street style.

Ma ancora… nella collezione Knuster troviamo le felpe fluo, che stanno riscuotendo un ottimo successo tra i ragazzi. Felpe calde, comode, dalla vestibilità ampia e dai colori che non passano certo inosservati. Ed ancora occhiali da sole, cappellini, jeans e t-shirt. Tutto estremamente curato nei dettagli, di qualità e soprattutto… a portata di budget. Il rapporto qualità prezzo dei capi Knuster rappresenta infatti un cavallo di battaglia di questa casa produttrice.

Ma se questo non vi basta allora Knuster vi porta sul suo e-shop (knusterstore.bigcartel.com). Qui avrete la possibilità di consultare l’intera collezione del brand acquistando direttamente tutti i prodotti che vi piacciono di più. Per di più, acquistando adesso dal Knuster Store per ordini dai 50 euro, le spese di spedizione saranno totalmente gratuite.

Cosa aspettate, approfittatene!

Knuster vi aspetta sul suo nuovo sito www.knuster.com

Immagine

Wedding Web Marketing. Se mi vuoi… trovati lo sponsor!

22 Ott

images“Amore… mi vuoi sposare?”

Se fino a qualche tempo fa, prima di fare la “proposta” era consuetudine chiedere “la mano al papà”… adesso si chiede “una mano” agli sponsor.

Già perché il matrimonio sponsorizzato, tendenza non recentissima ma che in questo periodo (aiutato dalla crisi) pare essere nel suo periodo di maggior fortuna, sembra proprio una tendenza dai mille risvolti.

Di che si tratta? Beh, in sostanza le coppiette che desiderano coronare il loro sogno d’amore ma non hanno abbastanza soldi per concedersi il loro matrimonio perfetto, chiedono una mano a tutte le attività coinvolte nell’organizzazione dell’evento. Fiorai, ateliers di abiti da sposa, negozi di bomboniere, artisti, tutti si fanno sostenitori della causa offrendo agli sposi ciò che desiderano per quel giorno.

Tutto bellissimo ma…  starete pensando voi…  cosa c’entra con il web marketing, la comunicazione e le nuove tecnologie?

Il matrimonio sponsorizzato pare proprio essere l’ultima frontiera del web marketing.

Innanzitutto bisogna iniziare a pensare a questo genere di matrimoni come eventi, e non cerimonie. Un wedding event ha le sue caratteristiche peculiari, ma risponde ai canoni ed alle esigenze di un qualunque altro tipo di evento che intenda avere successo. Deve essere pubblicizzato… comunicato.

Impazzano sul web campagne stampa che promuovono l’evento ed esortano fornitori di qualsivoglia categoria a farsi avanti. Socialnetwork impazziti. Siti web creati appositamente per l’evento, dove viene raccontata la storia dei promessi sposi, inserite le loro foto ed anche la lista nozze con relativo carrello elettronico. Locandine pre e post evento, inviti alle televisioni a partecipare. Ma non solo.

Ad attuare vere e proprie campagne di article marketing e comunicati stampa sono le stesse aziende sponsorizzatrici che, ovviamente, sono consapevoli del vantaggio tratto da tale manovra in termini di pubblicità ed immagine. Vogliono nuovi siti e banner dalle dimensioni stratosferiche dove comunicano la loro partecipazione all’evento.

Tutte le “sponsorizzazioni” sono marketing allo stato puro. Non beneficenza o solidarietà.

Insomma, chi ha detto che il mercato per noi operatori della comunicazione multimediale è saturo, non s’aspettava certo che il nuovo orizzonte fosse nascosto proprio dietro fedi e bomboniere.

Durerà? Beh… giusto per chiudere con un classico… ai posteri l’ardua sentenza.

Alla prossima

Ciao!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: